'/>

lunedì 25 gennaio 2016

Gigi Pirola

Carte del frico, approfondimento culturale numero 10/82.




Pupolo di Erika Ronchin



Gigi Pirola è il protagonista di una nota filastrocca triestina, dal contenuto estremamente educativo, ciò


Gigi, Gigi Pirola
ga roto la pignata 
su mare come mata 
la ghe coreva drio. 

Cori su per Servola 
zo per Montebelo 
la ga trovà un capelo 
e la lo ga vendù. 

Tre soldi per la pipa 
quatro pe'l tabaco 
Gigi xe un macaco 
e un macaco el resterà 

Gigi, Gigi Pirola 
ga roto la pignata 
su mare come mata 
la ghe coreva drio. 

Cori su per Servola 
zo per Montebelo 
la trova un torentelo 
e la finissi in'tel potok 

Gigi, Gigi Pirola 
ga roto la pignata 
su mare come mata 
la ghe coreva drio. 

Su per Montebelo 
e zo per Catinara 
con tuta sta cagnara 
el xe finì in canon. 

Gigi, Gigi Pirola 
ga perso una zavata 
su mare come mata 
la ghe coreva drio. 

Cori su per Servola 
zo per Montebelo 
la ga trovà un capelo 
la ga trovà un baul 
e dentro iera Gigi 
che se gratava el cul.

Nel gioco FRICO la carta Gigi Pirola permette di effettuare un attacco a distanza (con lancio de zavate).
 .



1 commento:

  1. Qel piacer trovar le parole de la canzon che mia nona Artemia me cantava 66 ani fa a Parenzo!!!
    Mio nono Matuz più tardi, verso 17-18 anni, me cantava "con la mosca canterina,,," ma questo xe un'altra storia...

    RispondiElimina

Disi la tua, ale!