'/>

martedì 5 gennaio 2016

Care segnalazioni: Franca Porfirio strikes back

Un ritorno gradito tra le segnalazioni: la moralizzatrice Franca Porfirio, alla prese con manifesti e statue privi di pudore.





Care segnalazioni, la rubrica con le segnalazioni più cool di Trieste.



4 commenti:

  1. Franca Porfirio detta "Il Braghettone"

    RispondiElimina
  2. Cara Redazione,
    vorrei da Voi una risposta al mio atroce dubbio. Vivo da solo e, spesso, uscito dalla doccia, giro nudo per casa, contrariamente a qualche persona (!) che, forse, si fa la doccia col loden e i fuseax. Orbene, la domanda è questa: rischio il rogo o la decapitazione oppure me la cavo accecandomi per mia mano con tizzoni ardenti sulle cornee?
    Vi ringrazio anticipatamente del Vostro cortese riscontro e Vi chiedo di pentirvi sentitamente (no so de cossa, ma qualche monada la gaverè combinada anche Voialtri, o no?).
    F.to: Michele dubbioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. crediamo che il tutto si possa risolvere facilmente togliendo qualsiasi specchio da casa e magnando un casin, al fine di farsi crescere una sazia panza, che non permetterà più agli occhi la peccaminosa vista del peccaminoso volatile.
      se in casa vi fossero altre persone, allora l'unica sarebbe cavare gli occhi a loro.
      il pudore trionfa sempre!

      Elimina
    2. In merito alla segnalazione della gentile Signora Porfirio sulla inopportuna esposizione su bus e altri veicoli della riproduzione del dipinto "Le origini della vita" mi permetto di osservare che: L'immagine in questione potrebbe essere adatta a essere esposta al Burlo; fatta vagare per le strade potrebbe causare qualche tamponamento da parte di automobilisti colti di sorpresa;incrementerebbe inoltre (da dimostrare però scientificamente) l'indebolimento visivo di adolescenti, già provati dalla lasciva visione delle terga della barcolana "Ragazza di Trieste". Lascia però sconcertati il fatto che la parte anatomica rappresentata sia in parte oscurata da una ragnatela. Cosa che farebbe presupporre un riprovevole prolungato disuso. In attesa di una doverosa indagine sulle cause di tale strana circostanza, si ritiene giustificato il ritiro dei cartelloni incriminati. Quanto alle altre immagini insidiose della pubblica moralità si propone di ricoprire palazzi, fontane e monumenti vari con pellicola di alluminio da cucina. Nella speranza di aver contribuito al miglioramento della moralità della nostra Amata Trieste porgo distinti saluti. Pudentilla Emeroides

      Elimina

Disi la tua, ale!