'/>

giovedì 21 maggio 2015

Il monumento alla clanfa

Ebbene sì. E' in progettazione un monumento alla clanfa. Per la precisione, al clanfador.
Figada.
Tra l'altro ci sembra un giusto riconoscimento per el clanfador, che rappresenta le amate triestine nel gioco Frico. 1-0 per Trieste.
Il progetto è di Aldo Giannotti e Pablo Chiereghin, che domenica 24 maggio, dalle ore 15.00 in Piazza della Repubblica, faranno uno studio partecipato con chi che xe cocolo e ga voia per la realizzazione del monumento.
E come se fa un studio partecipato con chi che ga morbin?
Installando un tappeto elastico in piazza. Per bon. Sarà stra TOP!
Invitate tutte le bobe, legere e nagane de Barcola e non solo!
Daghe!




venerdì 15 maggio 2015

Usel vs zip. Interviene la scienza

Ed ecco un importante paper scientifico su uno dei problemi più sentiti al mondo: l'usel incastrà nela zip dele braghe.
No, per bon.
Ecolo:




Purtroppo la rivista è un poco caìa, un poco spinaza e un poco istria, per cui l'articolo completo è a pagamento e non sapremo mai come si fa a disincastrare senza dolore un usel dala zip. 
Maledetti!

A gratis solo l'abstract:
A zipper-entrapped penis is a painful predicament that can be made worse by overzealous intervention. Described is a simple, basic approach to release, that is the least traumatic to both patient and provider.

Eh bon ah.
Faremo noi allora questo studio.
Volontari? :D

Monon Behavior in the world. La rubrica dedicata ai più importanti studi scientifici VERI che ci hanno praticamente rubato. Maledeti ciò.


giovedì 14 maggio 2015

Kiciok, il gioco top per l'osmiza

E insomma, mentre siamo ancora in piena col Frico, ormai alla quarta ristampa, ecco che esce un nuovo gioco, ideato da Marco Englaro e distribuito da Bora.La.

Grazie a Mara per la stupenda foto :)

Kiciok, divertente gioco di dadi per gli amanti del buon vino.
Perchè a 2500, 5000 e 7000 te ga de bever un bicer (o un sorso, vedè voi!).

Il gioco nasce nei pub inglesi, ma qua gli è stato dato un look più consono alle nostre osmize e osterie. Ecco quindi le pedine a forma di bottiglia :)
Obiettivo: arrivare a 7000 per primi. Si lanciano 6 dadi, le triplette fanno punti, come anche l'1 e il 5. Tutto ciò che non fa punto si può rilanciare, ma si rischia: se non esce alcun punto, perdi il turno.
No gavè capì? Ecco il prode Nicolò Giraldi impegnato in un turno di gioco:



El mulo gavessi anche podù ritirar quel 2, ma se no vegniva nè 1 nè 5 el perdeva tuto. E quindi el xe rimasto con 750. Però se ris'ciava e ghe vegniva per esempio 1, no solo el gavessi fato 850, ma el gavessi vinto un turno in più perchè tuti i 6 dadi ga fato punti. Insoma bisogna ben valutar se ris'ciar o meno...

Il gioco è immediato e le partite durano una ventina di minuti.
Insomma il top in osmiza o in osteria. Ma anche a Barcola. Daghe!

Dove se trova quanto costa: nelle librerie e negozi di giochi più boba di Trieste, Bisiacaria e Friul, a 14 euri!
O anche direttamente online a questo link.

Buone partite!

Ah, domenica 17 maggio siamo a Pordenone al Naoniscon, la fiera di giochi più top del nordest. Avremo Frico e Kiciok e ci sarà anche Marco, l'autore. Passate a trovarci, siam là tutto il giorno!