'/>

martedì 12 settembre 2017

Trieste goes international!

Ciò, ara qua che semo inTriesteing per bon!
Eco el novo video dela mulona che per amore del postgrungerock e dela bela muzica dei anni '90 oviamente ve risparmiemo ma ve mostremo el toco importante:


Per i meno deboli de cuor (ma Kurt Cobain ve varda dal'alto) eco el video (el toco importante xe circa a 2:14):




E grassie a Fabrizio Sors per la segnalazion!


venerdì 1 settembre 2017

I dieci motivi per iscriversi alla Rampigada Santa

Manca poco più de due settimane alla Rampigada Santa (qua per iscriverse), nonché all'inizio della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.
Sabato 16 Setembre ghe sarà stand, animazion, libri, zoghi e el concerto dei Sardoni Barcolani Vivi al'Obelisco, dale 12 in poi (Concerto ale 20).
Domenica 17 la gara, dale 10 dala base de Scala Santa.
Ecco i dieci motivi per non perderse sto apuntamento!

1. Perché non servi andare a Medjugorje per veder la Madonna, la xe qua a 2 chilometri de Roiano.
2. Per verzer la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile col boto. Al cuor.
3. Per veder se dopo i Sardoni Barcolani xe per bon ancora Vivi.
4. Perché... ara, ma alora posso andar anche a pie o in bici in osmiza!
5. Perché partecipa anche i furlani. Lori no dovessi gnanche saver coss'che xe andar in salita. No se pol lassarli vinzer!
6. Perché Simone Temperato, iscrito numero 1, la fa tuta in impenada. Per bon.
7. Perché ogni volta che qualchidun disi "Trieste no xe per bici" un toco de porfido de Scala Santa se suicida.
8. Perchè xe bel veder che intanto che ti te va in su... xe pien de santi che vien tiradi zo.
9. Perché almeno una volta nela vita ghe vol assolutamente vinzer el Premio Cagoia.
10. Perché le medaie xe a forma de Sigilo Trecentesco.



E siccome se no i xe mati no li volemo, la proposta per far partecipar Trieste alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile xe questa:
Per quela setimana, dal 16 al 22 (ma va ben anche fin al 24 o fin quando che volè!), provemo a usar de più pie, bici e bus e un poco de meno l'auto.
Cussì, per provar. Per veder se xe vero che se sparagna e che se se godi de più la vita, gli incontri e la strada. Chi che pol oviamente, perché purtropo no tuti pol permeterse de no spostarse in auto.
Ma chi che no pol troverà la strada più libera e più parchegi, insoma, xe una bela roba per tuti.
Femoghe veder che anche Trieste ga voia de vardar a un futuro più sostenibile e con meno spuza come el resto d'Europa :)
Una setimana senza auto. 
Bondeifemo!