'/>

domenica 6 gennaio 2019

I dieci auspici 2019 dei fumi della Ferriera

Come da tradizione, anche quest'anno anticipiamo il Pignarul Grant dei furlani e leggiamo gli auspici per il nuovo anno in base alla direzione del fumo della Ferriera.
  1. Il 9 gennaio, nel lato uomini del Pedocin, Jure dichiarerà ufficialmente chiusa la stagione estiva del Pedocin 2018.
  2. Il 12 gennaio, nel lato babe del Pedocin, all'apparire di uno spicchio di sole, Ucia dichiarerà ufficialmente aperta la stagione estiva del Pedocin 2019.
  3. Con l'arrivo dell'estate, i bagnanti di Barcola dovranno prestare particolare attenzione perché Polidori passerà a butar in scovaze gli asciugamani abbandonati da troppi minuti.
  4. El tram de Opcina tornerà a funzionare. Ah ah, bela! Questo auspicio ovviamente non viene dal fumo della Ferriera, ma da un altro tipo di fumo
  5. Le lavre entreranno finalmente di diritto tra gli sport olimpici. Le qualificazioni si terranno nella Pineta di Barcola. Soglia minima: 10 spritz grandi.


  6. Secondo Premio Puziler consecutivo per Trieste Cafè, questa volta grazie alla storia a lieto fine di Siora Armida che ga timbrà el biglieto dela coriera al contrario ma el controlor dal cuore d'oro no ghe ga fato la multa.
  7. Per petizione popolare, anche i pinguini di Capodistria avranno un loro nome: Mario, Vittorio, Giorgio e Belissimo. Il Sindaco di Trieste Dipiazza commenterà la bella notizia con un benaugurante "Interessante oggi".
  8. Accordo tra Comune e Barcolana per anticipare gli alberi di Natale in Piazza Unità già a ottobre. Dapprima solo i tronchi, come gli alberi delle barche, poi saranno addobbati. Su proposta dei ristoratori inoltre, a chi berrà almeno 5 spritz verrà donata una bala de Nadal (con mal de testa el giorno dopo compreso).
  9. Steven Spielberg, commosso dalla storia di Titipetta, produrrà il film campione d'incassi Colazione da Titipetta.


  10. Nema. Fine. Ma come fine??? No iera 10? Eh, ma i ga messo altri novi filtri nela Feriera per far meno spuza e desso xe finì el fumo po! (Ma no la spuza, no preocupeve).

mercoledì 2 gennaio 2019

Auguri di un interessante 2019!

Eh bon, anche el 2019 xe rivado.
Eco i nostri personali auguri, usando le parole del sindaco, nela speranza che el porti 365 giorni interessanti!


domenica 30 dicembre 2018

Remengo 2018: l'almonacco triestino

Come da tradizione, ora che anche il 2018 sta per andar a remengo, ecco l'almonacco dei principali fatti di Trieste.

GENNAIO
- Esce il generatore automatico di commenti da campagna elettorale triestina.
- "Pino lo storto", storico albero, viene abbattuto a Barcola. Pare si sia trattato di un misunderstanding, perchè l'ordine era "Ou andè a ingrumar quel petesson che xe sempre in betola e portelo casa... come chi? Pino el storto po!"
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

FEBBRAIO
- Bazzara fa pupoli con Zara
per il nome tropo simile. Tutto si risolve con un do spritz in Bar Zara.
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

MARZO
- Panico fra i triestini. Sembra che non si potranno più esporre le frasche in strada per indicare le osmize. Parte la campagna "adotta una frasca de osmiza".
- Finalmente pubblicato il modulo per richiedere il reddito di cittadinanza triestino.
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

APRILE
- Si dibatte sull'opportunità di armare i vigili. Contro la movida fracassona si propongono i taser.



- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

MAGGIO
- Casin: pare si farà un Despar in Piazza Unità. La gente, fedele a Zazzeron, si ribella.
- Ci si adegua alle regole sul GDPR - Go De Penar Ranzido
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.
- Esce Mirella Boutique, best seller triestino 2018 ciò :)

GIUGNO
- Scatta la tassa di soggiorno per gli albergatori. I vecchi saggi triestini comprano un do mobili e trasformano i soggiorni in cucine e se la suga.
- Comincia il mondiale senza l'Italia. I triestini si consolano tifando Croazia.



- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

LUGLIO
- Esce il manifesto della Barcolana con il claim "We are all in the same boat". Pupoli bruti e polemiche perché il manifesto nomina le barche in una gara di barche. Anche Pilat rischia grosso con la sua "Finché la barca va lasciala andare" perchè i pupoli bruti sono anche retroattivi.
- L'olimpiade dele clanfe arriva alla undicesima edizione con 200 concorrenti, ciò.
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

AGOSTO
- Secondo anniversario della s'cioca del tram de Opcina. Mantiene ancora il suo status di disgrazià.
- Puppy, il cane antimovida, se impiza contro la movida.
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

SETTEMBRE
- Franca Porfirio propone di introdurre a scuola le ore di "Quel che se ciama"
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.
- Settima Rampigada Santa!

OTTOBRE
- Cinquantesima Barcolana record: 2700 vele sul golfo di Trieste, ciò.
Si festeggia con il gioco Barkolana e l'espansione Mati per Barkolana, con le carte zachete, cicio, trapoler, petesson e sopratuto el mona.



- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

NOVEMBRE
- Esce The Origin of Nosepolis, guida definitiva ale monade triestine!
- Pubblicato anche il dizionario dei veci triestini.
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

DICEMBRE
- Nasce il video di Titipetta, ma viene subito rinnegato un po' da tutti. Cattivi.
- Umberto Smaila impiza il capodanno triestino. A grande richiesta, direttamente dall'itis, tornano anche le ragazze cin cin.
- Trieste Cafè riceve il premio puziler 2018 per gli importanti scoop e inchieste come quel del primo compleanno del cane cocolo de Giorgi, de Dipiazza che ghe fa el cafè cola machineta ai altri, dela carta d'identità dela mulona spagnola restituida dala polizia triestina e dela latina de cocacola fora dei bidoni de San Giacomo. E voi, cosa ne pensate? Avete mai vinto un Premio Puziler?
- Pubblicata la guida su come butar sardoni a Trieste.
- Un'auto se s'cioca sula superstrada là de Italcementi.

Gavemo dimenticado qualcossa?
Pol esser... forsi qualche auto s'ciocada là de Italcementi ;)
Bon 2019!

venerdì 21 dicembre 2018

Butar sardoni: le principali tecniche triestine

Ben bon, visto che semo andai adiritura ala ribalta nazionale con sta storia del Butar sardoni, ne par giusto alora tirar fora un'altra anteprima del novo meravigliosissimo "The origin of Nosepolis", el regalo de Nadal più cool de tuti, in tute le librerie più bobe! ;)

Eco, ciolto del'articolo "The triestin muleria: going to school is cool", le varie tecniche de sardoni launching usade nele scole (nei anni 90, ma val anca desso dei).



MALE INGROOMING BEHAVIOR
The ingrooming behavior is the complex group of techniques used to ingroomar.
Note that this behavior is a human evolution of the grooming behavior, typical of the primates that consists in cavarse the pedocees at vicenda. In triestin society the grooming can still be notated in the girls that strucks the brufols to the males at Barcola Beach, a behavior called ailogrooming (viz che capiremo in tre :D).
The efficency of every ingrooming technique is here analysed valutanding its GUA (Girl Uptake Abundance - quanto te ingrumi, insoma), the mean CTF (CuloTetteFiga) Factor of the babe ingroomade and the PIC (Piadoni Int’el Cool) received.

Random sardoning: it consists in the performation of a Fixed Action Pattern in the presence of a particular stimuli (i.e. babe). In this case the scheme is:
INPUT: baba che riva in the coridoio or down of the scale.
BRAIN ELABORATION: the mulo buta un cuc and verifies the positivity of the CUC (Condition Under Control):  la respira?
OUTPUT: if CUC is positive → sardon; if CUC is negative → wait for the next baba.
Efficiency: GUA 5, CTF 1, PIC 5

Annuary premeditated systematic sardoning: this technique is divided in two phases. The first is theorical and consists in looking carefully to all the photoes of the Annuary, cercianding all the high CTF mulettes. Then there is the practical phase, that consist in launching sardoni to the cerciated mulettes, in a systematic way: for first all the CTF 5 rank mulettes, in order of classrom, beginning from the 1A (in fact, mulettes of the section A were always highly sardonated). Then all the CTF 4 rank mulettes and then the CTF 3 rank mulettes.
The very professionists of this technique can also enlarge their horizonts, fazendose imprestar the Catalogues... whooops, sorry... I mean the Annuaries of other schools. There is a secret mercato nero of school Annuaries, and a lot of pusher of Annuaries have become rich now.
Efficiency: GUA 5, CTF 4, PIC 4

Facebook sardoning: the modern version of the annuary sardoning, but with more photoes and a lot of dati sensibili of the target mulettes and with even the possibility of likar them.
Efficiency: GUA 5, CTF 5, VPIC (Virtual Piade Intel Cool) 5, DPS (Denunce Per Stalking) 5

Alcoholic sardoning: this technique consists in imbriaghing the target mula. However, there are a lot of probable collateral effects:
- You are too much impetessated and you miss the target, sardoning the wrong mula, or even worst sardoning a mulo or an animal or a balon de balon in the palestra.
- You go spolp and the alcoholic sardoning becomes sbruming in the Spurassic Park (in the 90’s the garden just under the Oberdan was called in this way).
- The mula goes spolp and the alcoholic sardoning becomes sbrumwatching in the Spurassic Park.
Efficiency: GUA 2, CTF 2, PIC 5

Leopardian mentalpipping sardoning: it consists in heavily loosing your mind for an ideal ethereal celestial baba incastranding yourself in a infinite undichiarated  platonic love, writing her smarronant poems that will be scartated by the school journalin redaction. Typical consequences:
- Finally your 5 school years will end and you won’t see her again, but you will still dream of her, being buried in a heart-shaped coffin for weeks (citazion colta ciò) and becoming an artist (Cobain, 1992). Or a petesson.
- You will declare yourself in the last minute of the last hour of the last day of your last school year. Typically, the story will last only few days because you will stufar prest of the real terrene proiection of your ideal love.
Efficiency: GUA 1, CTF 5, PIC 2 (from yourself)

NPC sardoning: it consists in making the pheego and not gaver Neeanche Pel Cool the mule, impenanding all day with your scooter. Generally this technique ingroomate a lot, if you’re really pheego. If not, you still don’t have them pel cool, so npc.
Efficiency: GUA 5, CTF 5, PIC 1

Zerbin sardoning: worst type of sardoning in the history. The mulo is totally inzinganated and inzerbinated by the mula. He will acompagnate her to school, make her homeworks, buy her everyday paneens of coto senape cren and finally he will help her to ingroomate a more pheego mulo that is using the NPC sardoning, and he will remain forever alone and sfigated.
Efficiency: GUA 1, CTF 5, PIC 5 (but symbolic)

FEMALE INGROOMING BEHAVIOR
Females generalment are more sgaious than males and prefers to wait for being ingroomade and po bon. However there are three great techniques for this:

Being a pataton: this is the behavior of the CTF rank 4-5 mulettes. It consists in making nothing, tanto te ingroomi comunque.

Being with a pataton: this is used by young CTF 1-2 rank mulettes, that stay near a pataton thinking that in this way they will also ingroomar. The name is similar to the first technique, bu no, no funzia.

Boncomexedeing: this is used by mule that have scazated themselves of waiting and give a piadon in the popocee of the indormenzated mulo asking him “Bon, alora? come xe? Se sveiemo?”, easily ingrooming him. This technique can be the fortune of a male Leopardian mentalpipping sardoner and can portar to a neverending true love. Oooooh che cocoli.



giovedì 20 dicembre 2018

I 7 grandi misteri di Trieste

Opalà, come disessi i veci!
Nuova anteprima da The Origin of Nosepolis! Tratto dall'articolo sulla Maledizion de Miramar, ecco la lista dei 7 misteri (quasi tutti) irrisolti di Trieste!

The city of Triest, characterized by a very high quantity of petessons, is also full of strange stories and misteries. And maybe the two things are not so indipendent.
We can easily remember 7 of them:


  1. The cryptic topone de gomma for Mustaca

  2. The malvagity of the Curva Bauca III

  3. The epic infiammability of the Visioli’s sandals

  4. The Dama Bianca, famous for tiring a lot of bianche
  5. The less conosciuted Dama Nera, famous for tiring a lot of nere
  6. The evil Tecnovirus for stragist triestins

  7. The maledition of Miramar Castle.


E bon, oviamente se volè scoprir la storia dela maledizion de Miramar no resta che cior el libro (o far un regalo boomerang e poi farvelo prestar. O andar in libreria e legerla a scroco e po bon :P ).
Nele librerie più bobe e online qua :)

venerdì 14 dicembre 2018

La Scala Bora

Ben bon, sicome semo stufi de quantificar la potenza dela bora sula noiosissima e imprecisissima scala dei chilometri orari che dopo ognidun disi quel che el vol, stemo elaborando una nuova Scala Bora, molto ma molto più utile nel descriver el fenomeno catabatico blablabla.

Pupol by Erika Ronchin
Sta Scala Bora sarà più vicina ala gente, niente numeri freddi e emotivamente stitici che nissun li caga, ma una bela definizion per ogni livello de bora che se pol usar in osteria per far colpo sule babe, o sul vin, se no xe babe, roba bastanza comune. Quindi tipo "Iera cussì tanta bora che me xe svolade le mudande del pergolo".

Xe in definizion, quindi podè contribuir nei comenti se volè. L'ispirazion xe l'ecelente lavoro dei sienziati che misura i tornado col cul dele galine.

Bon.

Scala B.O.R.A. (Bora Orcotron Remengo Actions)

0. No xe più la bora de una volta.
1. Iera cussì tanta bora che le cocalare de Trieste ghe dava de magnar ai colombi de Venezia.
2. Iera cussì tanta bora che l'ultimo gran premio del Brasile lo ga vinto un scovazon de Trieste
3. Iera cussì tanta bora che anca l'Ursus xe andado a remengo
4. Iera cussì tanta bora che anca remengo xe andado a remengo e l'Ursus no saveva più dove andar.
5. Iera cussì tanta bora che... bon, i gati no gaveva comunque pel cul.
6. Iera cussì tanta bora che semo rivai studar i incendi in Sardegna fazendo le gare de pissade del Molo San Carlo.
7. Iera cussì tanta bora che no serviva più molarghe el fil al mandriol peloso perchè iera za svolado via (e no iera gnanca più peloso ormai).
8. Iera cussì tanta bora che se te verzevi insieme le portiere del'auto te sparagnavi sul volo Trieste-Cità del Capo.
9. Iera cussì tanta bora che se te molavi una scoresa la fazeva el giro del mondo e dopo un do minuti te rivava una s'ciafa de damer intel muso da est-nordest.
10. Iera cussì tanta bora che iera impossibile bestemiar: se te provavi tirar zo un santo el svolava via prima (in compenso el te bestemiava drio lui).


Ben bon, certi de gaver fato un utile servizio ala citadinanza, ve ricordemo che xe pena uscido "THE ORIGIN OF NOSEPOLIS", aka Monon Behavior 4, nele librerie più bobe nonchè comodamente online qua!
E tuti i misteri de Trieste, dala maledizion de Miramar al Nosepol, dal Quel che se ciama ala movida, dai cocai ale Lasko ve sarà finalmente riveladi!
O se preferì un bel zogo sai figo e cocolo, el must xe BARKOLANA col'espansion MATI PER BARKOLANA! Daghe!






giovedì 13 dicembre 2018

I gatti sono liquidi, lo dice la scienza

Gnente, solito studio sui gati, dopo quel sui gati che no ga pel cul, quel'altro sui gati che no ga pel cul, e quel sui gati che ghe piasi le scatole de carton.
Insoma scienza utile come che ne piasi a noi.



Insoma el mulon M.A. Fardin in sto importante studio studia la reologia del gato. La reologia xe la scienza che studia i equilibri dela materia deformada dale solecitazioni.
E qua xe casin, perchè se, come gavemo dito prima, el gato no ga pel cul, parlar de "solecitazioni" xe fora logo, perchè el gato no gaverà pel cul, per cui per forza el sta in equilibrio, ostregheta!
E gnente, no gavemo leto el resto perchè no iera voia. Lo trovè qua. Ma sai ne piaseva i pupoli e ecoveli.




No so. Pensar che i gati xe liquidi ne fa strano. Secondo noi xe più coreto pensar che i liquidi xe in realtà gati. Anzi, probabilmente tuti xe gati. Anche noi. E quindi no gavemo pel cul e po bon.


Ben bon, a proposito de scienza mona, ricordeve che xe pena uscido "THE ORIGIN OF NOSEPOLIS", aka Monon Behavior 4, nele librerie più bobe nonchè comodamente online qua!
E tuti i misteri de Trieste, dala maledizion de Miramar al Nosepol, dal Quel che se ciama ala movida, dai cocai ale Lasko ve sarà finalmente riveladi!
E dentro xe pien de gati!