'/>

mercoledì 6 maggio 2020

I sardoni al tempo del coronavirus

Tuti che ciacola de come sarà la scola a Setembre, i esami, le interogazioni, la disposizion dei banchi, la conession internet ecc...
Ma nissun ga ancora afrontado el vero drama: tirar sarde ai tempi del coronavirus.
Voi ridè e scherzè coi vostri 2 chili ciapadi per via dela quarantena e del no poder far sport... ma nissun pensa ai muleti! Da marzo che no i pol tirarse sardoni. Questo xe el vero drama.
E lora eco che el nostro Research Department ga za elaborado la simulazion de come che sarà le nove proposte via bilietin dela muleria moderna.


Tra l'altro gira za le prime legende metropolitane. Una volta iera quela dei due muleti col'aparechio che iera rimasti incastrai e i li ga portadi in pronto socorso.
Desso invece par che un muleto gabi ciapado la scossa intela presa usb del computero intanto che el provava a missiarse via skype cola moroseta
Tempi moderni ah.

Ben bon alora forsi xe meo che anche i muleti passi el tempo legendo quel bel libro che xe "Le disgrazie del tran de Opcina", che se trova in libreria opur online qua. E che parla propio de muleti nel 2052, quando che del coronavirus ghe sarà solo che un lontan ricordo (ma no del tran, che sarà ancora là :D )

E per restar agiornado cole monade, iscrivite ala monadesletter:



Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!