giovedì 7 febbraio 2019

Nasar scorese fa ben ala salute

Va ben, come titolo xe un poco forte. Ma xe el risultato de un importante studio scientifico internazionale de cui ne par giusto dar notizia.



In questo importante paper dal respiro internazionale, el mulon disi che in pratica un componente presente nele scorese, l'acido solfidrico (o H2S o idrogeno solforato o solfuro di idrogeno o insoma come che volè, femo de desso in poi "Toio", che xe più facile) imboreza i mitocondri e li fa andar a tuto gas, portando più energia, visto che xe quel che i fa. E quindi fa ben un poco per tuto. 




Eco la dichiarazion uficiale del Dr. Mark Wood: “Although hydrogen sulfide is well known as a pungent, foul-smelling gas in rotten eggs and flatulence, it is naturally produced in the body and could in fact be a healthcare hero with significant implications for future therapies for a variety of diseases.”
Che tradota in triestin sona più o meno cussì:

"Anche se savemo che Toio ga sai tiro de nera e de ovi marzi, el xe una roba natural e chi che mola la scoresa el se libera de (più de) un mal".

A ocio ne par un clamoroso caso de plagio scientifico e semo za in causa per dimostrar che sta scoperta salvavita la gaveva za fata l'autor de la canzon "La scoresa", de cui riportemo parte del testo:


La scoresa la scoresa xe una roba natural
chi che mola la scoresa el se libera de un mal
ma per far la scoresa ghe vol ben tegnir el fià
perchè se no vien fora meza, resta in cul l'altra metà.

Bon, comunque desso me racomando co ve tien de scoresar in coriera no stè esser egoisti e tegnirvela per voi, ma fè del ben per el prossimo. 
Ricordeve: Un sorriso e una scoresa xe gratis e pol migliorar la giornata de tuti.


Ben bon, e a proposito de scienza mona, momento reclam: ricordeve che xe pena uscido "THE ORIGIN OF NOSEPOLIS", aka Monon Behavior 4, nele librerie più bobe nonchè comodamente online qua!
E tuti i misteri de Trieste, dala maledizion de Miramar al Nosepol, dal Quel che se ciama ala movida, dai cocai ale Lasko ve sarà finalmente riveladi!




Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!