'/>

mercoledì 29 aprile 2015

Udine città triestina: le quindici regole

E bon, come promesso, dopo la pubblicazione delle quindici regole della Trieste tipicamente friulana, ecco per par condicio le quindici regole che i friulani si ritroverebbero a dover seguire se Udine cadesse nelle mani dei triestini. Ovviamente in triestino, perchè i triestini parla sempre e solo che in triestin anche coi foresti.

  1. Il Friulano cambierà nome, tanto ormai xe abituà e no ga pel cul. De ogi se ciamerà Ucio.
  2. L'Udinese gaverà el mulo al posto dela zebra. Maiete rosse e in tuto e per tuto come la triestina. Quindi tempo 5 anni e gaveremo el derby salveza Udinese-Pro Osoppo.
  3. La litorina di cividale sarà sostituida del tram de Opcina, che oviamente funzionerà un giorno sì e un anno no, giusto per far incazar i furlani che no riverà andar a lavorar.
  4. Via la sabia de Lignan. Al suo posto un bel marciapie su cui ciapar el sol come Dio comanda e olimpiade dele clanfe in tel ploc'.
  5. Tuti i furlani sarà confinai a Tarvisio. De là, i doverà sufiar tuti insieme in direzion est-nord-est per far la bora artificiale, farne sentir a casa e far cussì sparir tuti i nuvoli e sta piova che i ga sempre fra le bale.
  6. La proporzion tra aziende che lavora e bareti smarzi sarà riportada ala naturale proporzione de 1:50.
  7. In pianura sarà fuorilege la premura e l'ecessiva operosità lanfur. La radise dela parola pianura xe pian. Pian e ben. E se no ben, almeno pian.
  8. In montagna idem. No gavemo alba de cossa sia la radise dela parola montagna, ma la fa rima con “se magna”. In montagna se magnerà e basta.
  9. Fuorilege tuto quel che finissi per “gnacco”.
  10. Bon ma che coioni dei, solo i furlani pol scriver un quindicicalogo. Noi faremo un decalogo, andemo bever un spritz. Viva!

Ricordatevi che stasera siamo alle 22 al pub Isla de Tortuga (via giulia 67/b) a Trieste a presentare FRICO e KICIOK, il gioco di dadi di Marco Englaro per gli amanti del buon vino!

E poi ci trovate con il banchetto per provare i giochi:
Venerdì 1 maggio, dalle 9.00 alle 19.00, a Cividale, per la fiera Magia Delle Mani. 

Sabato 2 e domenica 3 maggio, dalle 9.30 alle 19.30, a Palmanova, per la prima edizione del Festival NovaLudica - Associazione Ludico Culturale.

Domenica 17 maggio, dalle 9.00 alle 20.00, alla Fiera di Pordenone, per Naoniscon - Games & Comics.

Venite a trovarci!




Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!