lunedì 22 luglio 2019

Barcola: già pronti i nuovi cartelli estivi ad alto sparagno

Ignoti vandali senza un poco di quello che si chiama hanno strappato i cartelli del divieto anti-degrado a Barcola, nonostante fossero stati installati con i più moderni sistemi anti-taccheggio.
Ma poco male, anche gli eventi traumatici possono nascondere delle grandi opportunità.
Così ecco già pronti questi nuovi cartelli che proponiamo per sparagnare:
oltre al richiamo al buon costume, ecco anche la pubblicità della mostra di D'Annunzio.
Un esempio di guerrilla marketing co-branding e co-brandining che tutta Italia ci invidierebbe.
Ovviamente si possono aggiungere delle modifiche, come altre pubblicità ad amache, baveri e quant'altro.


Per evitare il danneggiamento, suggeriamo di fissarli con speciale nastro tacamachico lidl che xe in oferta sta setimana a 2,99 euri.




E per restar agiornado cole monade, iscrivite ala monadesletter:


5 commenti:

  1. Orpo che ilustre influencer!
    Gnanche un Vice(podestà) ghe la fa vs. un Vate

    RispondiElimina
  2. dove se compra sti cartei, che vado tacarli anche mi?

    RispondiElimina
  3. jessusmaria, 'desso anche in tribunal in zavate?questo mai...el Vate!

    RispondiElimina

Disi la tua, ale!