'/>

venerdì 24 gennaio 2020

L'origine del capo in B: questione di equilibrio

Alora gnente ah, spulciando tra i soliti importantissimi studi scientifici VERI, eco che salta fora questo:

che in pratica dimostra, dopo astrusi calcoli e simulazioni, che se te camini col cafè in man xe facile che qualche ioza te caschi per tera.
Eco i modei analitici parafantachimerici diatronici svilupadi con grosso dispendio de mezi e tecnologia a suporto de questa coragiosa tesi:



E gnente. Sula base de ste inovative scoperte, ne par evidente che alora el capo in B, overo intel bicer invece che in tela tazina, probabilmente xe nato a Trieste per evitar de perder qualche ioza de cafè, visto che semo sparagnini.
E no saria meo bever sentadi invece che andar a spasso col cafè in man come lole?
Anche questo iera za stado scoperto dala sageza triestina, da cui el famoso modo de dir: meo un sentite che zento alzite (o anche: "mona, sentite, mona sentite!")

Bon, per finir, cioleve un cafetin e meteve leger el belissimo libro "Le disgrazie del tran de Opcina" (che tra l'altro in sti giorni el bagola in piaza Oberdan). E anche ogi gavemo messo un poca de reclam che no guasta hehe.

1 commento:

Disi la tua, ale!