'/>

mercoledì 17 maggio 2017

Troppe birre fanno diventare gay: lo dice la scienza

Nel ricordarvi che oggi è l'ultimo giorno di Pint of Science (programma sul link), appuntamento che mescola scienza e birrette, non potevamo fare a meno di notare questo importantissimo studio scientifico:


Riassumendo, i muloni hanno condotto lo studio fuori da un bar intervistando svariate bevandele, misurandone il tasso alcolico e l'attrazione mostrata per dei video de omini e de babete.
I ricercatori hanno trovato che:
  1. Le babe no ga pel cul.
  2. Gli uomini bevandele invece se incocalissi sia per video de babe che per video de omini, seguendo il famoso detto "buso xe buso e... " bon, savè come che va avanti...

Ovviamente noi del Monon Behavior Research Department non possiamo astenerci dal far notare che unendo i risultati 1 e 2 in pratica si capisce che quando uno prova a ubriacare una baba per ingrumarla, in realtà non funziona, se imbriaga lui e dopo chissà cossa ingruma (tanto no se ricorderà)...
Un unico dubbio che ci fa notare l'amico Claudio Pacchialat: siamo sicuri non fossero birre anal?

Lo studio va comunque sicuramente ampliato, per cui non resta altro che incominciar a frequentar bareti ogni sera e via ;)
Magari cominciando da stasera a Pint of science ;)

P.S. E' tornato il Monon Behavior in edizione ampliata e remasterizata! Lo trovate a soli 5 euri in libreria a Trieste, in Bisiacaria oppure comodamente online a questo link oppure in  versione ebook.


Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!