'/>

mercoledì 4 maggio 2016

Ursus, la nuova Torre Eiffel triestina

Ursus

Carte del frico, approfondimento culturale numero 15/82.
Pupolo di Erika Ronchin

L'Ursus, raro reperto di archeologia industriale, è una delle più grandi e antiche gru galleggianti. Costruito a Trieste nel 1914, è alto più di 80 metri.
A Natale, sull'Ursus viene montata una luminosa stella cometa, che la notte sembra essere quasi sospesa.
Epica la sua fuga la sua fuga dal porto qualche anno fa, spinto dalla bora a 200 Km/h e recuperato non senza difficoltà (e notevole perizia) dai rimorchiatori, storia che ispirò successivamente una canzone dei Sardoni Barcolani Vivi:


Oggi Ursus si candida a diventare la moderna Torre Eiffel triestina. Grazie a cospicui finanziamenti, sembra proprio che sarà ristrutturata de cagarse:


Chissà che no riveremo far finalmente l'Olimpiade dele Clanfe de là davanti Piaza Unità ;)


Nel gioco FRICO la carta Ursus è una carta cattivona: i clanfadori, lanciandosi da quell'altezza, schizza robe de mati e qualunque sia il risultato ai dadi, l'avversario perderà comunque un numero di armate pari al lancio del dado.



Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!