'/>

giovedì 1 ottobre 2015

Trieste no xe per bici

Oggi, 1 ottobre 2015, è il giorno.
Quel giorno.
L'Armageddon ciclistico.
Via Mazzini è ufficialmente ciclabile.

Sono le 16 ormai, per cui è probabile che questo post non trovi più alcun lettore vivo per leggerlo.

Tuttavia una speranza c'è.
Una formula antica, tramandata di generazione in generazione, per mettere in guardia la città di Trieste dal pericolo a due ruote e una cadena.
"Trieste no xe per bici".

Ma non è così facile.
La formula, per funzionare, va recitata con la corretta posologia indicata nella ricetta di Paul Noseh:
15% sarcasmo scetticista
15% ranzidume geriatrico
10% supponenza orografica
10% nosepolismo cosmico
50% scontrosa grazia

Se pronunciata correttamente, la formula farà comparire magicamente questo cartello e la via sarà di nuovo libera dalle pericolose bici.
Daghe!

E il gatto del cartello?
Xe un gato. E el fa el gato po. Cioè no ga pel cul.


Grazie a Fulvio per la segnalazione del cartello ;)



Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!