'/>

giovedì 5 aprile 2018

La tipica telefonada via skype per sparagnar tempo

Una tipica situazion de chi ga un computero/conession cul e vol provar comunque le meraviglie dela tecnologia moderna, sopratuto perchè AGRATIS, nonostante el libro dele risposte triestine ghe gabi dito espressamente: "NO SE POL".



- Ciau! Come xe?
- Speta, te sento mal. Ti te me senti?
- Mi sì, ti te me senti?
- Sì, ma mal.
- Anche mi no sai ben. Prova cavar el video.
- Sì xe blocado el video. Lo cavo.
- Lo cavo anche mi. Desso te me senti?
- Un poco meo. Niente, te ciamavo per dirte diretamente senza che te scrivo una mail che ghe meto do ore...
- Speta, no te sento mi desso.
- Sì te disevo che senza che scrivo una mail che ghe meto do ore...
- Speta, provo serar e riciamarte mi.

- Ecome, te me senti?
- Sì, desso tuto ben. Te disevo che volevo scriverte una mail ma fazo prima parlarte e mostrarte qua.
- Ah ma servi el video alora? Speta che taco.
- Taca cussì te mostro.
- Cossa? No sento ben desso. Ti te me senti?
- No, casin. Speta sero le altre applicazioni.
- Ah giusto, anche mi. Te me senti desso?
- Un poco meo. Insoma sta mail...
- No, niente da fare, no sento ben, speta che riavio el computer...
- ...

20 minuti e svariati "desso te me senti?" dopo...

- Go riaviado modem e corente generale del condominio... te me senti?
- Un poco meo sì, contime de sta mail...
- Eh speta, no te sento ben mi desso...
- Ciama el sindaco che riavii la centrale nucleare...
- Scolta, te mando una mail.

Nessun commento:

Posta un commento

Disi la tua, ale!