lunedì 22 luglio 2019

Barcola: già pronti i nuovi cartelli estivi ad alto sparagno

Ignoti vandali senza un poco di quello che si chiama hanno strappato i cartelli del divieto anti-degrado a Barcola, nonostante fossero stati installati con i più moderni sistemi anti-taccheggio.
Ma poco male, anche gli eventi traumatici possono nascondere delle grandi opportunità.
Così ecco già pronti questi nuovi cartelli che proponiamo per sparagnare:
oltre al richiamo al buon costume, ecco anche la pubblicità della mostra di D'Annunzio.
Un esempio di guerrilla marketing co-branding e co-brandining che tutta Italia ci invidierebbe.
Ovviamente si possono aggiungere delle modifiche, come altre pubblicità ad amache, baveri e quant'altro.


Per evitare il danneggiamento, suggeriamo di fissarli con speciale nastro tacamachico lidl che xe in oferta sta setimana a 2,99 euri.




E per restar agiornado cole monade, iscrivite ala monadesletter:


domenica 21 luglio 2019

Decoro a Barcola: i minishorts inguinali e i top francobolli

Finalmente interviene anche Franca C. Porfirio sul tema caldo dell'estate: el poco de quel che se ciama a Barcola.
"Ai lati della scaletta, appostati sugli scogli, sadici clanfisti attendono al varco ignare signore per inondarne le acconciature quando entrano o escono dall'acqua". Ma chi xe Alberto Angela in confronto! :)





E per restar agiornado cole monade, iscrivite ala monadesletter:


venerdì 12 luglio 2019

Decoro a Barcola: nuove disposizioni

Interessante oggi sul quotidiano locale la notizia dei nuovi cartelli con la raccomandazione del comune di vestirsi bene a Barcola quando si attraversa la strada.


Nonostante la primaria importanza della tempestiva azione, è probabile tuttavia che ciò non basterà a risolvere del tutto i problemi del rione.
Perciò si sta lavorando all'ordinanza per garantire il decoro della zona, ciò.
Abbiamo in anteprima i punti di quella che sarà chiamata:

ORDINANZA FRANCA PORFIRIO


  1. Nosepol andare a ciorre il gelato in costume, come da raccomandazione precedente. Questo divieto viene esteso anche a chi che vuole ciorsi il gelato dal furgoncin de Zoldana o nei baracchini o quant'altro.
  2. Nosepol disporre i sugamani alla pene di segugio ma bisognerà seguire un ordine certificato dall'ufficio del decoro urbano, con zone riservate ai singoli colori. Solo sugamani a tinta unita quindi, gnente sghiribizi pupoloti e quant'altro.
  3. Nosepol esibirsi in tuffi che schizza, tipo clanfe, kamikaze, bombe americane e quant'altro. Se pol solo a piron, testa e, in caso di errore, panzada. Ma in questo caso serve il certificato del medico che attesta che no te son bon de far un piron o un tufo a testa altrimenti xe ciodi.
    Deroga solo per chi deve allenarsi per l'Olimpiade dele Clanfe del 27 luglio (qua le iscrizioni), ma rigorosamente solo tra il settimo e ottavo Topolino.
  4. Nosepol bevere acque gassate tipo radenska, rogaska e quant'altro per via che le fa tirar rutoni e no xe bel de sentir.
  5. Nosepol magnare robe tipo jota, fasoi, capuzi e quant'altro per via che le fa far rumori simili a quei dela radenska e rogaska solo del daur e no xe bel de sentir.
  6. Nosepol magnare di sera sentati per terra pizza, kebab, civapcici e quant'altro per via che non è decoroso magnare per tera e po ciama colombi e pantigane dei.
  7. Nosepol ciapare troppo sole o lampade o quant'altro perchè se no dopo xe longhi capire chi che ga de essere ciapato per il bavero e chi che no.
  8. Nosepol zogare al zogo dele lavre, briscola, tresete e quant'altro per via che dopo i fioi imparano brute parolaze dai veci che perdi e che non hanno un poco di quello che si chiama.
  9. Nosepol pissar intel'aqua del mar, dela fontana e quant'altro per via che meteremo quel cloro come intele piscine che co te pissi se colora de blu e tuti vedi e disi che no xe bel.
  10. Per garantire decoro e continuità con la precedente, anche questa ordinanza sarà graficamente sai elegante e stampata su carta di formaio certificata e plastificata e quant'altro, e tenuta suso sui pali con fascette serracavo di color bianco sobrio. Sarà raccomandato di tagliare el toco dela fascetta che vanza che se no xe bruto de veder.
Quanti nosepol ciò :)
Eh bon ah, certi di aver fatto un ottimo servizio per la cittadinanza, vi ricordiamo che il segreto dell'origine del Nosepol si può trovare nel bellissimo libro "The origin of Nosepolis" (momento reclàm), in tutte le librerie più bobe e online qua!
E per restar agiornado cole monade, iscrivite ala monadesletter: